Campionati Laziali Long: Podio per Michele Pecora

Fondi di Jenne (Rm), 3 ottobre 2010.  Sul monte Livata in scena l’ultima tappa del Trofeo Italia centrale valevole anche come Campionato laziale long distance. A contendersi il titolo i migliori atleti del centro Italia e non solo. La location, come siamo abituati ad ammirare nella zona dei Monti Simbruini, è stupenda. Pratoni che si alternano a boscaglia, lunghe salite sfiancanti che danno vita a discese ripidissime da fare tutte di un fiato in un sottobosco pulitissimo che permette ritmi elevati. L’Aok schiera Michele Pecora in MB e Giuseppe Pontecorvo in MC. Giuseppe porta a termine una gara a sua detta deludente. Un grave errore ad un punto ed una caduta con conseguente contusione ad un piede lo fanno scivolare all'ottavo posto: dopo tre terzi posti consecutivi.. peccato! Michele, come spesso gli accade ultimamente, "inciampa" sul primo punto e perde due minuti; poi nessun errore rilevante fino alle ultime lanterne dove lascia per la strada altri due minuti! Errori evitabili in una gara velocissima. Il nostro atleta di punta è comunque soddisfatto perché ad ogni gara nota miglioramenti significativi. Per lui la terza piazza su 12 partecipanti, dietro Giacomo Monaco del CCR e Marco Daruni Ciaffi del Gos, davanti a Michele di un solo minuto. Nelle categorie assolute a trionfare in WA è Adrienne Brandi che vince il titolo senza troppi problemi su di una carta a lei gradita. In MA è il giovanissimo Giacomo Nisi che porta a termine una gara a dir poco perfetta! Quasi 11 km/sforzo in soli 42 minuti: i trentini sono avvisati! Insomma l’Orienteering è vivo più che mai in Italia centrale! Per finire i ringraziamenti dell'AOK alla polisportiva Castello ed in particolare a Roberto Moretti, Alberto Ghezzi e Natascia Bisogni per il passaggio in auto a Michele. Appuntamento a Domenica prossima per la terza tappa del TICCS ad Allumiere....il favorito? Indovinate. Per i risultati di Jenne clicca qui

Joomla templates by a4joomla