Due podi per l'Aok in categorie agonistiche

Vallepietra (Rm), 26 settembre 2010. La quinta tappa del Trofeo Italia Centrale vede ai nastri di partenza Giuseppe Pontecorvo e Michele Pecora che continuano a macinare gare dopo gare. Davide Pecora, convalescente, questa volta in versione fotografo-accompagnatore. La giornata è uggiosa, d’altronde normale per la zona: i monti Simbruini, come suggerisce il professor Luca Galli,  prendono infatti il nome proprio da questo fenomeno (Sub-Imbrium = Sotto l’acqua). La gara si prevede lunga e difficile. Giuseppe, in MC, percorre 3,6 km + 160 metri di dislivello mentre Michele, in MB, 5,7 km + 235 metri di dislivello (la più lunga per lui fino ad ora!). Le previsioni vengono rispettate ed infatti non sono poche le difficoltà che i due atleti campani affrontano nell’arco della gara. All’arrivo queste sono le dichiarazioni di Giuseppe: "La gara è stata molto bella anche se ci sono stati troppi miei errori per la scarsa concentrazione; il terzo posto è una grande sorpresa. Ora punto a migliorarmi domenica prossima". Giuseppe fino ad ora è sempre riuscito a raggiungere il podio nelle gare del T.I.C. Michele, alla sua prima del 2010 in questo Trofeo, si dimostra soddisfatto: ”Ho tentennato non entrando bene in carta e commettendo un errore evitabilissimo al primo punto. Poi però ho trovato il ritmo giusto, soprattutto nella parte più tecnica. La condizione fisica mi ha limitato quest’oggi, obbligandomi a camminare per alcuni tratti: per questo continuerò ad allenarmi duramente come sto facendo.” Alla fine Michele si aggiudica la seconda piazza riuscendo a battere atleti di ottimo livello, distanziandoli non di poco. Alla sua 17esima gara stagionale Michele punta ad avvicinare la trentina nell’arco del 2010. Da segnalare le belle vittorie di Giacomo Nisi e Adrienne Brandi nelle categorie assolute.  Per i risultati clicca qui


Joomla templates by a4joomla