NISI, ASMOLOV, BRANDI BIS, I VINCITORI DELLA DUE GIORNI

Agropoli, 22 marzo 2015. Con la partecipazione di circa 150 atleti provenienti da varie regioni d’Italia si è conclusa la DUE GIORNI DEL CILENTO, giunta quest'anno alla settima edizione.

500

Adrienne Brandi, vincitrice in WA in entrambe le giornate

La Sprint della prima giornata si è disputata prevalentemente nel borgo antico di Agropoli, con partenza ed arrivo nella splendida piazzetta delle Mercanzie e punto spettacolo nel centralissimo corso Garibaldi. Tra gli assoluti si sono imposti gli atleti del CCR Giacomo Nisi e Adrienne Brandi.

Giacomo Nisi, dominatore della Sprint di Agropoli

Nelle altre categorie agonistiche da segnalare le ottime affermazioni di Mirco Cataldo e Ilenia de Cicco (Ori-Montefalcione) tra gli Junior e Gilberto Cicconi (CCR) e Margherita Kurschinski (ORIENTALP) tra i Master.

Il podio completo dei vincitori della Sprint di Agropoli con il Presidente Davide Pecora ed il Sindaco Franco Alfieri

La seconda giornata si è disputata sull’altopiano di “Acqua delle Conche” nel comune di Cuccaro Vetere, tra rigagnoli d’acqua, avvallamenti e faggi, a 1200 metri di altitudine.



Alexei Asmolov, primo classificato nella Middle di Acqua delle Conche

Tra sprazzi di neve ancora presente, negli uomini assoluti il gradino più alto del podio è andato all’orientista russo Alexei Asmolov (COF) mentre tra le donne Adrienne Brandi ha bissato la vittoria della prima giornata.



Il podio maschile assoluto della Middle di acqua delle Conche con il Presidente Davide Pecora

Nelle altre categorie agonistiche Giacomo Cataldo e Valentina D’Alelio (Ori-Montefalcione) vincono tra gli Junior; nei master i più bravi sono stati Paco Valente (G.O.S.) e Annamaria Stocoro (ENEA CASACCIA). <

Fabrice Erdinger, con due secondi posti in MA il nostro miglior atleta alla Due Giorni.

Contento Davide Pecora: “E’ stato un week-end perfetto sia dal punto di vista dell’organizzazione, ormai collaudatissima, che da quello dei risultati agonistici: alto il livello nelle categorie assolute con diversi atleti di valore internazionale.

Michele Pecora, terzo nella Sprint di Agropoli

In entrambe le giornate abbiamo ricevuto complimenti da molti atleti sia per gli aspetti tecnici che per quelli organizzativo-logistici e per questo si ringrazia tutto lo staff AOK". Foto di Franco Spinelli.

AGROPOLI ClassifichSplit Scuola

ACQUA DELLE CONCHE: Classifica Split

Joomla templates by a4joomla