CONCLUSA CON SUCCESSO LA DUE GIORNI DEL CILENTO 2016

L'AOK, in collaborazione con la FISO ed il Comune di Agropoli, con il patrocinio dell’Ente Parco del Cilento e Vallo di Diano e del CONI provinciale, ha organizzato sabato 12 e domenica 13 marzo 2016, la manifestazione, giunta all’ottava edizione, denominata “Due giorni del Cilento”. 

Con la partecipazione di 250 atleti alla prima tappa ed un centinaio alla seconda, entrambe le gare erano tappe del circuito del TROFEO ITALIA CENTRALE.

La Sprint della prima giornata, si è disputata prevalentemente nel borgo antico di Agropoli, con partenza ed arrivo nella caratteristica piazzetta delle Mercanzie a due passi dal porto turistico.

 

Nelle categorie assolute si sono imposti Marek Hadam (AOK) e Margherita Kurschinski (Orientalp).



Nelle altre categorie agonistiche da segnalare le affermazioni di Francesco Iantosca (Ori-Montefalcione) tra gli Junior e Nello Ascanio (AOK) e Natascia Bisogni (Polisportiva Castello) tra i Master.

 

La Middle della seconda giornata si è disputata sulle colline del “Moio alto”, al confine tra i comuni di Agropoli e Castellabate. In terreno aperto, tra massi e vegetazione insidiosa, Marek Hadam e Margherita Kurschinski hanno bissato il successo del giorno prima.  Nelle altre categorie agonistiche Giacomo Cataldo (Ori-Montefalcione) vince tra gli Junior ed Antonio Faniglione (AOK) e Maria Elena Liverani (CUS Torino) nei Master.

 

Alle premiazioni presenti il vice-sindaco di Agropoli Adamo Coppola, il consigliere comunale Luigi Framondino, il delegato FISO regione Campania Luigi Capitani, il presidente del Comitato Fiso Lazio Roberto Moretti. Da segnalare la massiccia partecipazione di Scuole ed Istituti delle varie province campane.

Contento il presidente Davide Pecora: “Ci aspettavamo un week-end all’insegna del cattivo tempo, invece condizioni meteo catastrofiche ed imprevisti hanno lasciato il posto ad uno spettacolo sportivo di altissimo livello!”.
Foto di Franco Spinelli. 

 
Joomla templates by a4joomla